Dott.ssa Elena Caforio Psicologa e Coach Familiare

Dott.ssa Elena Caforio

Mi chiamo Elena Caforio, laureata in Psicologia presso l'Università degli Studi “G. d'Annunzio” di Chieti. Ho discusso una tesi dal titolo “Lettura ex-post su casi di Coach Familiare: uno studio sul cambiamento”.
Da circa due anni mi interesso all'ambito della disabilità, effettuando anche del volontariato in una casa di riposo. Ritengo sia molto importante rapportarsi con le persone disabili non facendole sentire “diverse” e soprattutto, promuovendo dei comportamenti volti a ridare loro dignità.
Per questo motivo ho frequentato il Corso di Formazione in “Psicologia della Disabilità: il Metodo del Coach Familiare”, promosso da YourBoost Formazione e dalla Cooperativa Il Mandorlo di Cesena.

I suoi articoli

Un percorso di autonomia personale con il Coach

L'accompagnamento psicologico con il coach familiare per sviluppare le potenzialità ed incrementare l’autonomia personale: il caso di Saverio e la patente. Saverio è un ragazzo poco più che trentenne, è non udente e vive in casa con i genitori.

Iperprotezione: in famiglia diventa un ostacolo all’autonomia

L'iperprotezione della famiglia può diventare un ostacolo all’autonomia dei figli: una mamma che dà sempre ragione nuoce ai suoi figli. Vediamo il caso di Sara e dei suoi genitori e come il Coach Familiare li può aiutare.

La famiglia e il suo ruolo nel percorso del Coach Familiare

La famiglia è un luogo importante, è il luogo deputato alla nascita e alla crescita di ogni persona. Ciò che è normale, giusto e consueto per una famiglia, può non esserlo per un’altra. Questo vale per ogni famiglia, ma in modo particolare per le famiglie che hanno, al proprio interno, un membro disabile.

Quando chiedere aiuto costa troppa fatica

Questo accade alle persone che si mostrano forti e in grado di fare tutto da sole, che faticano a chiedere aiuto e che si mostrano indipendenti e chi gli sta intorno non percepisce la necessità di un appoggio.

Comportamenti problema e frustrazione

Per evitare la manifestazione dei comportamenti problema è necessario prima capire cosa li ha scatenati ed aiutare la persona ed esprimersi in modo più efficace, per sé stessa e per gli altri.

Contatta il team