Serena Cartocci Coach Familiare

Dott.ssa Serena Cartocci

Mi chiamo Serena Cartocci, originaria di Arezzo e vivo ormai da molti anni a Cesena. Psicologa e psicoterapeuta, opero in ambito clinico rivolgendomi al singolo ma anche alla famiglia.

Fin dal tirocinio post-lauream mi sono avvicinata al mondo della disabilità, ho visto nascere e contribuito a sviluppare il metodo del Coach Familiare. Mi ha subito colpito la possibilità di aiutare la persona con disabilità a raggiungere traguardi, ampliare le opportunità a sua disposizione, essere talvolta vista in maniera diversa dai propri familiari. Allo stesso tempo sostenere la famiglia, aiutarla a vedere le capacità, sviluppare le potenzialità del familiare con disabilità, ma anche riappropriarsi di alcuni elementi della propria vita.

L'elemento per me stimolante ed interessante di ogni percorso di Coach Familiare è trovare la chiave giusta per aiutare quella famiglia a pensare e realizzare concretamente nuovi scenari nella propria vita e quotidianità.

I suoi articoli

Percorso Coach Familiare: il coinvolgimento della famiglia

Il coinvolgimento della famiglia è un elemento fondamentale nel percorso del Coach Familiare per incrementare il benessere del disabile, ma anche le famiglie ne beneficiano.

Coach Familiare e Dopo di Noi: un esempio di percorso

In questo articolo vi presento un esempio concreto di costruzione del Dopo di noi, con l'attivazione del servizio del Coach Familiare: la storia di Simone.

Legge 227/2021: punto di arrivo o punto di partenza?

Lo scorso 22 Dicembre è stata varata una nuova legge in tema di disabilità: la Legge n. 227/2021. Questa legge rappresenta un punto di arrivo o un punto di partenza?

Garante Nazionale delle disabilità: una novità della legge 227/2021

Una figura importante introdotta nella Legge 227/2021 è il Garante nazionale delle disabilità. L’intento della legge è di garantire sempre più il rispetto dei diritti delle persone con disabilità stabiliti dalla Convenzione ONU.

Contatta il team